Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

Il corso di studio è a ciclo unico (durata quinquennale) e, per l'a.a. 2017/2018, è ad accesso libero che verrà limitato a 150 matricole (vedere la sezione immatricolazioni).

Il corso di studio in breve. Il corso di studio fornisce le basi culturali, teoriche e applicative per una figura professionale capace di gestire la sequenza del processo multidisciplinare che, partendo dalla progettazione, porta alla produzione, formulazione e controllo del farmaco e dei prodotti per la salute. Il laureato acquisisce inoltre la preparazione necessaria all'esercizio della professione di farmacista e della professione di chimico. Il piano di studi prevede quindi l'acquisizione di competenze trasversali in numerosi settori disciplinari: discipline chimico-farmaceutiche, discipline biochimico-farmacologiche, discipline tecnologico farmaceutiche.

Sbocchi occupazionali e professionali. Chimici e professioni assimilate; Farmacisti; Ricercatori e tecnici in aziende chimiche e farmaceutiche; Tecnici della produzione manifatturiera.

Data di inizio dei corsi: 16 ottobre 2017 primo anno; 02 ottobre 2017 anni successivi.

Presidente del corso di studio: prof. Giovanni Sorba

Tutor: Gianna ALLEGRONE, Giovanni Battista APPENDINO, Marco ARLORIO, Jean Daniel COISSON, Carla DISTASI, Silvia GARAVAGLIA, Armando GENAZZANI, Lorella GIOVANNELLI, Mariagrazia GRILLI, Claudio JOMMI, Grazia LOMBARDI, Alberto MASSAROTTI, Luigi PANZA, Franco PATTARINO, Tracey PIRALI, Chiara PORTA, Maurizio RINALDI, Franca ROSSI, Gian Cesare TRON

Da un punto di vista operativo i tutor operano per:

  • fornire informazioni e consigli utili per lo studio;
  • predisporre strumenti per il recupero delle lacune di apprendimento nelle conoscenze e nelle abilità di base;
  • favorire la consapevolezza degli studenti nella elaborazione di un progetto generale di studi;
  • valorizzare gli strumenti necessari per predisporre un piano di lavoro, per individuare un metodo idoneo ad affrontare lo studio e gli esami;
  • assistere gli studenti nella scelta dell'area disciplinare e del docente per sviluppare una tesi di laurea;
  • fornire supporto di orientamento nell'individuazione dei percorsi di apertura al mondo delle professioni.

Regolamento del corso di laurea 

Consulta qui il piano di studi del corso e le propedeuticità per sostenere gli esami e i requisiti di accesso per gli anni successivi.

Gli studenti che nell’anno accademico 2017/2018 frequenteranno il 4° del Corso di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche dovranno scegliere l’indirizzo. Qui si trovano le indicazioni utili 

crediti liberi  sono insegnamenti a libera scelta, afferenti al DSF o altro Dipartimento dell'Ateneo, che devi inserire nel tuo piano di studi a completamento del tuo percorso formativo. 

La scelta va effettuata compilando gli appositi moduli: